Giochi da tavolo, GdR, Mondi Fantastici

-Apritevi un blog- sarebbe il commento di un mod di un altro forum chiudendo il topic
 
PortaleIndiceRecentiCercaCalendarioLista UtentiGruppiFAQRegistratiDisclaimerContattaciAccedi

Condividi|

In viaggio verso terre sconosciute....

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso
Vai alla pagina : 1, 2, 3  Seguente
AutoreMessaggio
Lex il Cacciatore

avatar




Messaggi : 252
Reputazione : 82
Data d'iscrizione : 13.10.16
Età : 39
Località : Terra delle Ombre, Isola Continente

Messaggio(#) Titolo: In viaggio verso terre sconosciute.... Lun Ott 17, 2016 3:31 pm

Fa un certo effetto avere una sezione di un forum che abbia il mio nome.... cercherò di essere all'altezza; proverò a star dietro a tutte le mie idee, le mie fantasiose fughe dalla realtà....
Negli anni ho modificato sempre la storia/ambientazione dove scrivevo le mie quest; prima era una porzione di un continente di un mondo più vasto ma sconosciuto o quasi agli abitanti della porzione stessa; poi è diventata una stori tra due territori: "l'Isola Continente" ad ovest e "La Terra" ad Est....
Devo scrivere tutto quello che ho in testa, abbiate pazienza ed avremo tutto....
Intanto vi lascio quella che è stata la prima bozza, la prima idea....

quando ho creato il mio mondo e scritto la storia, avevo ipotizzato un sano (ma anche non tanto sano) antagonismo tra i vari popoli, ma i miei compagni di gioco bocciarono l'idea, ipotizzando che il "sano" antagonismo si tramutasse irrimediabilmente, in una guerra fratricida (immagina un Elfo Arciere che trova le "Lacrime di Unicorno" ed il Templare che lo attacca immediatamente per rubargliele....). Allora, pensai che potevo fare in modo di creare delle antipatie tra i vari popoli/personaggi (per esempio, il Templare [sempre lui!!] non aiuterebbe un'Amazzone in difficoltà, come, un Alchimista, non curerebbe un Mago Bianco....

- All'inizio di tutto su "La Terra" vivevano soltanto gli Stregoni (ne buoni ne cattivi. semplicemente Stregoni)
- Corrotti dal "Male Ancestrale" (dormiente all'interno del Tempio del Tempo, nei sotterrai del Monte Kadath [Grazie H.P. Lovecraft!!]) alcuni Stregoni studiarono le proibite Arti Nere e si convertirono al Chaos (possiamo anche chiamarlo in un altro modo, ma sto in fissa col Chaos da quando avevo 6 anni....) cosa che diede inizio alla "Grande Guerra dell'inizio del Tempo". Gli Stregoni "buoni" (da adesso Stregoni Grigi) capirono che le forze in campo erano eguali ed unirono le loro conoscenze magiche per addormentare per sempre Le Terre al di la della Cintura Montuosa del Sud (dove s'erano rifugiati gli Stregoni Neri) e coloro che le abitavano: Orchi, Fimir, Uruk.... i mostri insommna!! Gli Stregoni Grigi abbandonarono per sempre La Terra.
- Anni dopo (nn ho idea quanto) i Norreni scesero dal Nord e fondarono il Regno dei Vichinghi. I Re Norreni conoscevano la leggenda del Male che dorme dentro la Montagna e vietarono anche il solo avvicinarsi alle Porte di Kadath.
- Un centinaio di donne guerriere vennero dall'Est e si stanziarono nella Grande Foresta. Si facevano chiamare Le Amazzoni
- Gli Alti Elfi (grazie Tolkien) arrivarono in silenzio dal nulla e fondarono il Regno di Loryen. Invitate dalle Amazzoni, alcune Elfi femmina si trasferirono nella Grande Foresta
- Dal Nord, i Nani Erranti arrivarono dopo essere stati chiamati dai Vichinghi. Fondarono la Fortezza di Hered nella Catena Montuosa dei Draghi.
- Gli Uomini arrivarono dall'Ovest nelle Terre dei Maghi secoli dopo: Gli Stregoni ebbero la loro occasione per tornare su La Terra ed aiutarono gli Uomini a costruire il Grande Ponte che li portò su La Terra. Gli Uomini fondarono Hamann e gli Stregoni edificarono la Città Sacra di Lhomar ed insieme Formarono l'Impero: Il Regno degli Uomini.
- Gli Uomini erano divisi in Tre Clan: Uomini, Lupi e Barbari. Dopo una rivolta interna al Regno, Il Clan dei Lupi e quello dei Barbari ebbero l'indipendenza politica e religiosa da Hamann e Lhomar ma restarono sempre parte del Regno.
- Contro il parere degli Stregoni, sempre più vecchi ed in minor numero, gli Uomini partirono per esplorare la Terra. Ad Est c'erano solo paludi e deserto. Su a Nord Est incontrarono le Grandi Praterie e le colline che chiamarono "High Lands". Qui si fermarono gli agricoltori ed i possessori di bestiame e formarono il Regno degli Highlanders"
- Si fermarono molti anni dagli Elfi ed incontrarono i Vichinghi che narrarono loro la Leggenda del Monte Kadath. Gli Uomini scesero nella Foresta delle Amazzoni, si innamorarono di loro e ne portarono un gran numero con loro nel viaggio di ritorno.
-  Alcune Amazzoni convinsero (con le loro doti innate di belle donne!!!eheheheh) gli studiosi delle Università dell'Alchimia, istituite dagli Stregoni a Lhomar, ad insegnare loro le regole Alchemiche e lo studio delle Erbe Medicinali. Era proibite insegnare ad altri popoli certi segreti e gli Stregoni chiesero al Re ed ottennero la cacciata delle Amazzoni dal Regno degli Uomini e, con loro, di chiunque aveva insegnato Alchimia senza permesso.
- Le Amazzoni e gli studenti (da adesso Alchimisti) formarono il Regno di Stynia ed alcuni guerrieri umani, che non volevano essere comandati dagli Stregoni, si unirono a loro.
- D'Improvviso, il sigillo magico perse potere(io so cosa è stato, ma non lo scrivo) ed il Chaos iniziò a svegliarsi. L'Orda entrò nella Grande Foresta e spazzò via l'Antico Regno delle Amazzoni e rase al suolo la città di Lanya, la città d'argento.
- William Donegan, signore del Popolo Norreno ordinò la chiusura del Passo al Nord.... 


Avevo anche scritto una parte di Storia, ma poi mi son fermato perchè.... mi son reso conto che mancava TUTTO l'inizio.... ve la lascio qui (l'avevo già scritta da un'altra parte a dir la verità....) e cercherò di darmi una mossa....


L'Ultima Alleanza
 
 
1 – Il Passo al Nord
 
 
Il Sole s'oscurò.
Così alte erano le colonne di fumo che s'alzavano dalla Foresta: William “Cuore di Ghiaccio” osservava l'orizzonte sul suo destriero nero. Sapeva bene che, il passaggio a Nord, era l'unico ostacolo, l'ultima difesa, l'ultima alba della Terra.
I suoi Vichinghi, silenziosi, gli erano accanto: le due legioni, rigorose ed immobili, rappresentavano la sua guardia personale. Armate fino ai denti, restavano indifferenti alla furia del vento gelido che, dal Monte Kadath, sferzava le bianche valli ed i monti intorno a loro.
Neve e ghiaccio ricoprivano le loro folte barbe rosse e bionde e pesavano sulle sopracciglia come gli anni spesi in quelle terre aspre ed inospitali.
 
Johnàs s'avvicinò al destriero del sovrano: “mio signore, i Corvi ancora non volano sulle torri di Asghard” aspettò “il fumo che s'innalza dalla foresta può significare solo una cosa....”.
“So bene” replicò William “cos'è quel fumo. Forse il mio capitano ha dimenticato le decine di battaglie combattute assieme?”.
“Mio signore, le tue gesta....”.
“Le nostre gesta John” lo interruppe il sovrano “un Re, senza il suo popolo, non vale poi molto.”.
Johnàs sorrise amaramente “vostro padre sarebbe orgoglioso di voi!”.
“Mio padre” tuonò Will “si perse per la sua superbia.... rischiò la sicurezza e l'incolumità del nostro popolo per la gloria!”.
“Non dovreste parlare così di Sire Alexander vostro padre.” Duncàn Lhorèdain s'avvicinò rapido a cavallo “vostro padre è stato un grande Re.... il più grande dall'alba dei tempi: fermò da solo l'avanzata dei Guerrieri dell'Est ponendo fine alla Grande Carestia e....”.
“Basta! Dovrò emanare un editto dove vieterò, per un paio di decenni almeno, l'apoteosi del passato.” sorrise, guardando i volti esterrefatti dei suoi generali più anziani “le vostre folte barbe si sono rizzate all'istante” esclamò ridendo.
“Giovane Re, il nostro passato fa del popolo Norreno il più valoroso tra quelli delle terre conosciute. Mai rinnegheremo l'operato dei nostri sovrani....”
“ E le loro.... barbarie!” concluse Will.
Duncàn sbuffò nervoso “dovremo chiudere il Passaggio mio Re: quello che s'è risvegliato a Sud, va oltre la nostra immaginazione.”.
“Non dovremmo forse aiutare le Amazzoni? Non dovremmo forse noi, Popolo del Nord, scendere in battaglia e ricacciare le Ombre nell'oscurità?” Johnàs era un guerriero forgiato nell'acciaio e nel ghiaccio. Nella sua casa da Capitano delle Guardie teneva, con orgoglio e soddisfazione, in bella mostra, gli elmi dei Goblin e degli Orchi che aveva affrontato ed ucciso nella sua lunga vita da Vichingo “non dovremmo forse far risuonare, ancora una volta, i nostri corni da battaglia?”.
William fissava senza sosta e senza parlare, le punte dei primi alberi della Grande Foresta “i guerrieri che ho inviato tre lune fa” disse allora “non sono ancora tornati: non chiuderemo il Passaggio a Nord, né risuoneranno i corni della battaglia. Aspetteremo ancora un giorno, poi....” il suono fragorosi di carri e cavalli interruppe il Re: dalla Foresta uscirono veloci e scomposti molti carri vichinghi e calessi delle Amazzoni cariche di guerriere.
 
“Chiudete! Chiudete il Passaggio! Tagliate le funi!” gridarono i guerrieri sui carri.
Le Amazzoni scagliavano frecce a ripetizione e, dal buio della foresta, s'udivano urla disumane e grugniti bestiali provenire dagli alberi.
Il Re alzò il suo braccio destro “Balestrieri, pronti” ordinò “Qualunque cosa insegua i nostri carri, abbattetelo....”.
In un istante, Lupi Giganti cavalcati da Orchi ripugnanti. Scheletri Guerrieri e Lottatori Uruk Hai, balzarono fuori dalle tenebre. William sbarrò gli occhi ed abbassò il braccio: i dardi volarono rapidi verso le belve, colpendole a ripetizione, più e più volte.
 
“Siate pronti: come passeranno i nostri carri, taglierete le funi e chiuderete i cancelli” poi sguainò la spada e si preparò allo scontro. Sapeva bene che, per chiudere i pesanti cancelli di ferro e legno, ci sarebbero voluti interminabili momenti e che, almeno i Lupi, sarebbero riusciti ad entrare nelle Terre del Nord.
“Tagliate” gridò Duncàn” Tagliate!” ripetè.
“No!E' troppo presto!” tuonò il Re, quando ormai, alcune funi erano state recise.
William fulminò il suo comandante “ Non possiamo rischiare mio signore” impugnò la sua Ascia “dobbiamo difendervi ad ogni costo!”.
Will digrignò i denti furioso “No!” e vide le funi recise volare in aria.
I pesanti cancelli si mossero con lentezza e fragore e la terra tremò.
Un carro si rovesciò a circa 50 metri dai cancelli e, quello subito dietro, si schiantò su di esso: una trentina d'Amazzoni e molti Vichinghi si ritrovarono a terra.
William ordinò la carica “No!” lo fermò Duncàn afferrandogli il braccio “non dovete andare. Non ve lo lascerò fare”.
“Lasciami maledetto” digrignò con rabbia “hanno bisogno di noi”.
“Il popolo ha bisogno di voi” disse allora Johnàs “ad Asghard c'è sempre stato un Donegan e, così sempre sarà” innalzò al cielo la sua Ascia bipenne, soffiò nel suo corno e si lanciò attraverso il cancello che, inesorabilmente, s'andava chiudendo.
Molti guerrieri lo seguirono gridando ed urlando inni di guerra, sfiorando il destriero del Re bloccato dal suo ruolo di regnante.
 
I carri superarono i cancelli seguiti da molti Lupi ed Orchi mentre, Johnàs, raggiungeva quelli schiantati ed i Vichinghi e le Amazzoni che combattevano contro un numero troppo numeroso di bestie.
 
“Proteggete il vostro Re” ordinò Duncàn “uccidete ogni nemico!”.
La guardia personale di William “Cuore di Ghiaccio” si scagliò contro i Lupi e decine di Spade ed Asce si sporcarono del sangue scuro dell'Orda del Sud.
Will si liberò della presa del suo comandante “se non ne uccidi almeno 20” ordinò “non entrerai a palazzo mai più”.
Duncàn Lhorèdain aveva combattuto mille battaglie al fianco del grande Re Alexander: insieme, avevano solcato ogni centimetro delle Terre del Nord, incontrato gli Elfi del Loryen, conosciuto le Amazzoni nella splendente città di Lanya.
Aveva affrontato i Draghi delle Montagne e studiato la lingua dei Nani; aveva partecipato alla grande battaglia che, al fianco di Elfi ed Amazzoni, i Vichinghi avevano combattuto contro quel popolo che i Norreni chiamavano “Combattenti dell'Est”, corrotti dal Male ed accecati dalla brama di oro e potere.
Aveva una lunga cicatrice sul viso che gli tagliava a metà l'occhio destro e glielo aveva reso bianco e vitreo: combatteva con due Asce Naniche, senza scudo né armatura.
Un elmo con delle lunghe corna ed un mantello di pelliccia, erano le sue uniche difese: combatteva al fianco del principe William, da quando la malattia della mente aveva colpito Sire Alexander, ma aveva sempre difeso l'operato del suo Re, anche quando aveva marciato su Hered per impossessarsi delle Antiche Gemme dei Nani; anche quando aveva cercato d'aprire le porte di Kadath, disobbedendo alle regole ferree dei suoi antenati.
Quando il Consiglio privò Alexander del suo Trono, fu l'unico dei “Grigi” ad esprimersi in maniera contraria, ma giurò fedeltà al principe Will e nessuno dubitò mai di lui.
Re Alexander concluse i suoi giorni di guerriero in un letto, come un comune malato, biascicando fandonie su una forza inarrestabile ed oscura ed un futuro nero ed opprimente.
La rovina dei Vichinghi fu la sua ultima profezia, prima di spegnersi, al calar del Sole nell'ultimo giorno di Autunno.

Alla prossima!

Vamos!
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://www.reverbnation.com/insomniagarage
Maestro Ludico

avatar



Messaggi : 1164
Reputazione : 297
Data d'iscrizione : 10.04.16
Età : 39
Località : Modena

Messaggio(#) Titolo: Re: In viaggio verso terre sconosciute.... Lun Ott 17, 2016 3:43 pm

Spettacolo Lex  Applauso

La partenza è delle migliori! Ora dobbiamo vedere cosa serve... immagino tu abbia già parecchio materiale scritto, ma se hai bisogno che qualcuno inizi a "produrre" avventure o materiale su qualche aspetto particolare ci dirai tu su cosa vuoi concentrarti!

Comunque l'inizio è ottimo  approva

_________________
"Le miniature sono la sostanza di cui sono fatti i sogni" (Maestro Ludico)


https://www.facebook.com/maestrosmansion/
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo https://www.instagram.com/heroquestxp/
Yon
Admin
avatar

Winner logo contest

Messaggi : 3368
Reputazione : 473
Data d'iscrizione : 08.04.16
Età : 36
Località : Reggio Emilia

Messaggio(#) Titolo: Re: In viaggio verso terre sconosciute.... Mar Ott 18, 2016 9:34 am

Urca, qui c'è unvilcano in esplosione! cheers

Se posso dare qualche consiglio, derivatomi dalla mia magra esperienza di scrittore da quattro talleri, occorrerebbe una mappa del mondo. Anche schizzata a penna, non serve uno dei capolavori tipo Cartographers Guils, la sua funzione è solo orientarsi.

L'idea degli Stregoni è bella, cosa sono un popolo "primigenio"? Hai pensato a caratterizzarli con usi e costumi?
Come mai c'è questa migrazione di massa di popoli così disparati nella terra degli Stregoni?


Lex il Cacciatore ha scritto:
(possiamo anche chiamarlo in un altro modo, ma sto in fissa col Chaos da quando avevo 6 anni....)
Sempre sia lodato il Caos! Rispetto ghigno
Diciamo che questo tipo di concezione spinge verso un mondo dove il Male è ben identificato, o comunque può essere presente in tutti gli esseri ma senz'altro ha una sua incarnazione e fonte precisa. È una rappresentazione classica che si contrappone a mondi dove il Male è più "endemico" o connaturato a tutti quanti. Mi pare di capire che la tua scelta sia verso la prima rappresentazione.

Infine, sulle Amazzoni: se hanno imparato arti alchemiche magari il loro popolo ora potrebbe strutturarsi in Guerriere e Streghe...

Comunque qui c'è un universo Laughing, sotto col lavoro!

_________________
L'irriverenza conduce alla sconsideratezza

V. von Croy
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://www.rinnegati.net/
Lex il Cacciatore

avatar




Messaggi : 252
Reputazione : 82
Data d'iscrizione : 13.10.16
Età : 39
Località : Terra delle Ombre, Isola Continente

Messaggio(#) Titolo: Re: In viaggio verso terre sconosciute.... Mar Ott 18, 2016 12:49 pm

image share" />


a sinistra l'Isola Continente, a destra La Terra. Quello che ho scritto riguarda La Terra;
Su al Nord (in alto a destra) il regno dei Vichinghi con il Passo a Nord e Kadath, la montagna solitaria
Quello che devo scrivere è la storia dell'Isola Continente (che già so e che devo solo passare da carta a PC) che è necessaria e obbligatoria per comprendere il rapporto tra uomini e stregoni e tra stregoni e stregoni!!!

....Un tempo, sull'Isola Continente dominavano i Giganti....
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://www.reverbnation.com/insomniagarage
Lex il Cacciatore

avatar




Messaggi : 252
Reputazione : 82
Data d'iscrizione : 13.10.16
Età : 39
Località : Terra delle Ombre, Isola Continente

Messaggio(#) Titolo: Re: In viaggio verso terre sconosciute.... Mar Ott 18, 2016 12:59 pm

naturalmente le mie quest sono tutte ambientate nel mondo che vedete Very Happy

_________________
L'immaginazione è il grande rifugio.
H.P. Lovecraft
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://www.reverbnation.com/insomniagarage
Yon
Admin
avatar

Winner logo contest

Messaggi : 3368
Reputazione : 473
Data d'iscrizione : 08.04.16
Età : 36
Località : Reggio Emilia

Messaggio(#) Titolo: Re: In viaggio verso terre sconosciute.... Mar Ott 18, 2016 3:00 pm

affraid affraid affraid affraid 

What a Face

Meravigliosa! C'è pure Tortuga!
In effetti ora con la mappa certi movimenti si leggono meglio.

_________________
L'irriverenza conduce alla sconsideratezza

V. von Croy
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://www.rinnegati.net/
Elessar

avatar

Yon's quest survivor




Messaggi : 435
Reputazione : 68
Data d'iscrizione : 10.04.16
Età : 35

Messaggio(#) Titolo: Re: In viaggio verso terre sconosciute.... Ven Ott 21, 2016 8:49 pm

Per essere "solo" una scaletta cronologica degli eventi avvenuti su "la Terra" non mi sembra male.
Mi hai incuriosito al punto che mi piacerebbe sapere di più sulla nascita del popolo umano, delle amazzoni, degli stessi stregoni. Citando un autore ben noto, mi piacerebbe scoprire come il tuo Eru Iluvatar ha creato il mondo e come questo si è evoluto fino alla situazione attuale.

Un piccolo appunto, essendo ad uso personale, non hai problemi ad utilizzare nomi inventati da altri autori e gli omaggi a Lovecraft e Tolkien sicuramente piacciono. Se però l'obbiettivo finale fosse una pubblicazione a pagamento, quei nomi andranno cambiati.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Maestro Ludico

avatar



Messaggi : 1164
Reputazione : 297
Data d'iscrizione : 10.04.16
Età : 39
Località : Modena

Messaggio(#) Titolo: Re: In viaggio verso terre sconosciute.... Ven Ott 21, 2016 9:22 pm

La mappa è fighissima e coloratissima e già questo è da 10 e lode  Headbang

Guardandola con attenzione mi è sorta una domanda: cosa c'è tra l'Isola dei Maghi a sud e la città di Anyath? E' una sorta di ponte?

Comunque a colpo d'occhio mi stanno già venendo delle idee sulla Torre Nera e dintorni...

_________________
"Le miniature sono la sostanza di cui sono fatti i sogni" (Maestro Ludico)


https://www.facebook.com/maestrosmansion/
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo https://www.instagram.com/heroquestxp/
Lex il Cacciatore

avatar




Messaggi : 252
Reputazione : 82
Data d'iscrizione : 13.10.16
Età : 39
Località : Terra delle Ombre, Isola Continente

Messaggio(#) Titolo: Re: In viaggio verso terre sconosciute.... Sab Ott 22, 2016 6:53 am

Elessar ha scritto:
Per essere "solo" una scaletta cronologica degli eventi avvenuti su "la Terra" non mi sembra male.
Mi hai incuriosito al punto che mi piacerebbe sapere di più sulla nascita del popolo umano, delle amazzoni, degli stessi stregoni. Citando un autore ben noto, mi piacerebbe scoprire come il tuo Eru Iluvatar ha creato il mondo e come questo si è evoluto fino alla situazione attuale.

Un piccolo appunto, essendo ad uso personale, non hai problemi ad utilizzare nomi inventati da altri autori e gli omaggi a Lovecraft e Tolkien sicuramente piacciono. Se però l'obbiettivo finale fosse una pubblicazione a pagamento, quei nomi andranno cambiati.
Grazie Elessar e calcola che la "nuova" scaletta cronologica, quella che parla dell'Isola Continente sarà ancora più lunga perchè partirà dai Tempi Remoti.... l'omaggio a Tolkien e Lovecraft è d'obbligo e, non essendo il mio obbiettivo far soldi su queste mie avventure fantasiose, non c'è davvero alcun problema!!
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://www.reverbnation.com/insomniagarage
Lex il Cacciatore

avatar




Messaggi : 252
Reputazione : 82
Data d'iscrizione : 13.10.16
Età : 39
Località : Terra delle Ombre, Isola Continente

Messaggio(#) Titolo: Re: In viaggio verso terre sconosciute.... Sab Ott 22, 2016 7:18 am

Maestro Ludico ha scritto:
La mappa è fighissima e coloratissima e già questo è da 10 e lode  Headbang

Guardandola con attenzione mi è sorta una domanda: cosa c'è tra l'Isola dei Maghi a sud e la città di Anyath? E' una sorta di ponte?

Comunque a colpo d'occhio mi stanno già venendo delle idee sulla Torre Nera e dintorni...
Tra l'Isola dei Maghi e le terre dei Barbari c'è il Grande Ponte: un'opera monumentale che gli Stregoni Grigi e gli uomini progettarono e costruirono all'incirca (se non ricordo male....) 150 anni dopo la liberazione dell'Isola Continente.... E' una struttura impregnata di magia, quasi viva, che segue le maree ed il normale movimento tettonico del mondo. Gli Stregoni Grigi scolpirono ogni pietra, legno e corda di magia bianca così da impedire  a qualunque manifestazione di stregoneria malvagia, di attraversarlo.

Fino ad oggi ho "scritto" una campagna skirmish intitolata "l'Ultima Alleanza", composta quasi principalmente, tranne un paio di episodi, da avventure con le tiles DnD all'aperto; copre tutta La Terra, partendo dal Regno degli Uomini (una quest ambientata nelle fogne della capitale, Hamann giocata sul tabellone di Heroquest) ed arrivando fino alle Grotte degli Orchi, scavate sotto le montagne della Cintura del Sud (le montagne sotto il Lago di Sale, in basso a destra mrgreen) giocando un'avventura per ogni regno.... tra il 2013 ed il 2015 giocavamo tutte le domeniche anche in 7 (io, il master, più sei giocatori).


Poi mi son ridimensionato ed ho buttato giù 4/5 avventure singole che ho chiamato i "Racconti degli Eroi" (credo di averli pubblicati sull'altro forum....) e due quest pack: "Un Ricordo dal Passato", ambientato ne la Torre delle Stelle (vicino a "Borgo di Centro") che sto riportando su HeroScribe e "Le Paludi Nere" ambientate proprio nella Torre Nera Headbang.... 

Niente al mondo mi farebbe più felice di un'avventura scritta da te su una mia ambientazione!!!! Rotfl Cin Cin
Se vuoi saper qualcosa in particolare, dimmi pure, sennò, parti di fantasia!

Alla prossima
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://www.reverbnation.com/insomniagarage
Yon
Admin
avatar

Winner logo contest

Messaggi : 3368
Reputazione : 473
Data d'iscrizione : 08.04.16
Età : 36
Località : Reggio Emilia

Messaggio(#) Titolo: Re: In viaggio verso terre sconosciute.... Sab Ott 22, 2016 8:29 am

Quindi hai già pronto un botto di materiale! affraid

_________________
L'irriverenza conduce alla sconsideratezza

V. von Croy
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://www.rinnegati.net/
Lex il Cacciatore

avatar




Messaggi : 252
Reputazione : 82
Data d'iscrizione : 13.10.16
Età : 39
Località : Terra delle Ombre, Isola Continente

Messaggio(#) Titolo: Re: In viaggio verso terre sconosciute.... Sab Ott 22, 2016 2:57 pm

Yon ha scritto:
Quindi hai già pronto un botto di materiale! affraid
ahahha

si, decine di fogli e disegni a matita ripassati a penna
quando ho pubblicato il reboot del regolamento avevo appena messo ordine a deciiiiiiiiiiiiiiiiiiine di fogli dove appuntavo idee mie e dei giocatori

se posso dopo vi faccio qualche foto....
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://www.reverbnation.com/insomniagarage
Lex il Cacciatore

avatar




Messaggi : 252
Reputazione : 82
Data d'iscrizione : 13.10.16
Età : 39
Località : Terra delle Ombre, Isola Continente

Messaggio(#) Titolo: Re: In viaggio verso terre sconosciute.... Sab Ott 22, 2016 3:09 pm

Lex il Cacciatore ha scritto:

...e "Le Paludi Nere" ambientate proprio nella Torre Nera....

Errata Corrige
L'Avventura "Le Paludi Nere" è si ambientata ne le Paludi Nere asd  ma non nella Torre Nera, dove è invece ambientata una quest per "i Racconti degli Eroi"....
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://www.reverbnation.com/insomniagarage
Lex il Cacciatore

avatar




Messaggi : 252
Reputazione : 82
Data d'iscrizione : 13.10.16
Età : 39
Località : Terra delle Ombre, Isola Continente

Messaggio(#) Titolo: Re: In viaggio verso terre sconosciute.... Sab Ott 22, 2016 3:40 pm

ho creato il mio account Mega
Ho caricato il file, ho ottenuto il link....

E poi???? Lo copio e incollo al posto d messaggio??
... Perdono, non ho capito!!!

_________________
L'immaginazione è il grande rifugio.
H.P. Lovecraft
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://www.reverbnation.com/insomniagarage
Yon
Admin
avatar

Winner logo contest

Messaggi : 3368
Reputazione : 473
Data d'iscrizione : 08.04.16
Età : 36
Località : Reggio Emilia

Messaggio(#) Titolo: Re: In viaggio verso terre sconosciute.... Sab Ott 22, 2016 7:40 pm

Lex il Cacciatore ha scritto:
si, decine di fogli e disegni a matita ripassati a penna
quando ho pubblicato il reboot del regolamento avevo appena messo ordine a deciiiiiiiiiiiiiiiiiiine di fogli dove appuntavo idee mie e dei giocatori

se posso dopo vi faccio qualche foto....
Questa cosa ci rende molto felici! What a Face What a Face What a Face


Copi direttamente il link all'interno del post che stai scrivendo.
Se invece si tratta di immagini devi usare o l'host di default del forum (ServImg) o PostImage (entrambi i pulsanti sono sulla barra).

_________________
L'irriverenza conduce alla sconsideratezza

V. von Croy
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://www.rinnegati.net/
Lex il Cacciatore

avatar




Messaggi : 252
Reputazione : 82
Data d'iscrizione : 13.10.16
Età : 39
Località : Terra delle Ombre, Isola Continente

Messaggio(#) Titolo: Re: In viaggio verso terre sconosciute.... Sab Ott 22, 2016 10:51 pm

https://mega.nz/#!j1F0FK4Z!p7WmS6UvyLTNYKAxGBZeVco5NJZHTTkQwzTU9VfFFpA


Se ho fatto tutto bene, questo link vi farà scaricare l'avventura singola La Torre, ambientata nel sud de La Terra, nella regione delle Paludi Nere

Buona partita!

_________________
L'immaginazione è il grande rifugio.
H.P. Lovecraft
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://www.reverbnation.com/insomniagarage
Yon
Admin
avatar

Winner logo contest

Messaggi : 3368
Reputazione : 473
Data d'iscrizione : 08.04.16
Età : 36
Località : Reggio Emilia

Messaggio(#) Titolo: Re: In viaggio verso terre sconosciute.... Dom Ott 23, 2016 6:05 pm

Ho dato un'occhiata alla tua Quest.

Domande:
- Mi sembra di livello piuttosto difficile, almeno a giudicare dal numero di Mostri presenti e dalla loro forza! Shocked
- Nota 2: il Guerriero del Caos si attiva subito o quando si apre lo scrigno? Perché nel primo caso per un Personaggio come il Mago può essere veramente tosta. Se l'Eroe che rimane intrappolato non apre lo scrigno e passa alla stanza con i due Fimir e i due Goblin il Guerriero del Caos rimane nella sua stanza, giusto? Come fa l'Eroe rimasto intrappolato a trovare il Passaggio Segreto se non si possono effettuare ricerche in presenza di Mostri?
- come sono collegati i diversi tasselli scala?

_________________
L'irriverenza conduce alla sconsideratezza

V. von Croy
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://www.rinnegati.net/
Mondor

avatar

Kilolike Renegade
Rogue Renegade







Messaggi : 889
Reputazione : 231
Data d'iscrizione : 10.04.16
Età : 38

Messaggio(#) Titolo: Re: In viaggio verso terre sconosciute.... Lun Ott 24, 2016 6:27 pm

Lex...premetto che non ho letto tutta la storia, ma ho scaricato la mappa della torre e...per i miei canoni è terribilmente piena di mostri! XD Ma che Eroi hai tu? Leggende pure!! Wink

_________________
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Lex il Cacciatore

avatar




Messaggi : 252
Reputazione : 82
Data d'iscrizione : 13.10.16
Età : 39
Località : Terra delle Ombre, Isola Continente

Messaggio(#) Titolo: Re: In viaggio verso terre sconosciute.... Mar Ott 25, 2016 2:01 am

Yon ha scritto:
Ho dato un'occhiata alla tua Quest.

Domande:
- Mi sembra di livello piuttosto difficile, almeno a giudicare dal numero di Mostri presenti e dalla loro forza! Shocked
- Nota 2: il Guerriero del Caos si attiva subito o quando si apre lo scrigno? Perché nel primo caso per un Personaggio come il Mago può essere veramente tosta. Se l'Eroe che rimane intrappolato non apre lo scrigno e passa alla stanza con i due Fimir e i due Goblin il Guerriero del Caos rimane nella sua stanza, giusto? Come fa l'Eroe rimasto intrappolato a trovare il Passaggio Segreto se non si possono effettuare ricerche in presenza di Mostri?
- come sono collegati i diversi tasselli scala?
L'ora è tarda, ma il tempo ha disposizione è quello che è, cioè, nullo!!!!
- il livello è molto difficile me ne rendo conto. Queste son le prime quest che scrivevo, lo si nota anche dal fatto che non ci sono stanze vuote.... quando l'abbiamo giocata c'abbiamo messo taaaaanto tempo... troppo; è una quest sbilanciata in effetti, dopo son migliorato! In corso di gioco, si possono anche non assegnare i 2 pc ai mostri e diventa tutto più fattibile.
- la nota 2 dice "Il Guerriero del kaos è un'armatura magica che si animerà appena vi vedrà e se aprirete lo scrigno vi seguirà per tutta la quest". Errore mio perchè mi sembra che i mostri non possono attraversare i passaggi segreti. L'eroe arriverà dalla stanza coi due fimir e due goblin tramite il passaggio segreto che crollerà... "teoricamente" gli altri eroi rimasti nella stanza dove erano i 2 fimir e i 2 goblin passano tramite porta alla stanza coi 3 scheletri, si sbrigano a farli fuori e ricercano passaggi segreti per fare uscire l'eroe che è in compagnia del guerriero del kaos.... un pò macchinoso lo so ma a noi è riuscito!
- i diversi tasselli scala vanno a formare i piani della torre

non abbiamo mai giocato coi personaggi base. utilizzavamo quelli presenti sul portale (Elfo Mago, Licantropo etc) o quelli creati da me (Vampiro, Stregone Grigio etc) cmq personaggi più forti del "normale"
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://www.reverbnation.com/insomniagarage
kingsky

avatar

Kilolike Renegade
MovieMakerRenegade








Messaggi : 1059
Reputazione : 333
Data d'iscrizione : 10.04.16
Età : 43
Località : Milano

Messaggio(#) Titolo: Re: In viaggio verso terre sconosciute.... Mar Ott 25, 2016 1:59 pm

Quest divertente ed ardua, impossibile per i miei pg, troppo deboli...sarebbe un massacro!

_________________
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Contenuto sponsorizzato




Messaggio(#) Titolo: Re: In viaggio verso terre sconosciute....

Torna in alto Andare in basso
In viaggio verso terre sconosciute....
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Torna in alto
Pagina 1 di 3Vai alla pagina : 1, 2, 3  Seguente
Argomenti simili
-
» vendo - Viaggio nel mondo degli animali gioco da tavolo anni 80
» Treno per Auschwitz 2012
» Vendo giochi di società assortiti (Totopoli, Help, Starquest,Scarabeo, Viaggio in Italia, D&D, Il signore degli Anelli, le Miniere di Moria)
» quanto costa spedire dal regno unito iin italia?
» ANIMEIDE: VIAGGIO PER LA CREAZIONE DELL'ANIME

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Giochi da tavolo, GdR, Mondi Fantastici :: Mondi Fantastici :: Lex's World-
Vai verso: