Giochi da tavolo, GdR, Mondi Fantastici

-Apritevi un blog- sarebbe il commento di un mod di un altro forum chiudendo il topic
 
PortaleIndiceRecentiCercaCalendarioLista UtentiGruppiFAQRegistratiDisclaimerContattaciAccedi

Condividi|

Regolamento GdR per due

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso
Vai alla pagina : 1, 2, 3  Seguente
AutoreMessaggio
Yon
Admin
avatar

Winner logo contest

Messaggi : 3368
Reputazione : 473
Data d'iscrizione : 08.04.16
Età : 36
Località : Reggio Emilia

Messaggio(#) Titolo: Regolamento GdR per due Ven Ott 21, 2016 3:58 pm

Allora, io ho un problema. Da quando sono nate le bimbe la mia mobilità si è ridotta drasticamente, costringendo me e mia moglie, ad esempio, a rinunciare ai pomeriggi da Max a Modena per le sessioni di Gioco di Ruolo.

In effetti ci manca un po' giocare e magari qualche sera ci potremmo pure mettere. Il problema, naturalmente, è che siamo solo in due. Perciò la domanda che mi sono fatto è: è possibile progettare un GdR solo per due giocatori?

Se si trattasse di un boardgame tipo dungeoncrawler non avrei nessun problema a metterlo in piedi ma un sistema di questo tipo per un GdR mi mette più in difficoltà, così chiedo una mano a chi ha più esperienza del sottoscritto. Per noi andrebbe bene sia una soluzione Master e giocatore singolo che soluzioni "più moderne" che non prevedano l'utilizzo del Master, quindi che veda entrambi come giocatori.

Vorrei evitare soluzioni tipo "assolda n mercenari": può anche andarmi bene di avere un mercenario/schiavo che si aggrega all'avventura e fa tutto quello che l'altro Personaggio o i due Personaggi vogliono, ma non più di uno, non mi affascina molto tirarmi dietro un esercito di automi.
Altro punto, ma su quello credo ci si possa lavorare senza problemi, punterei su un regolamento semplice.

Esiste già qualcosa di simile pubblicato? Potrebbe essere una buona base di partenza.

Grazie.

_________________
L'irriverenza conduce alla sconsideratezza

V. von Croy
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente http://www.rinnegati.net/
Maestro Ludico

avatar



Messaggi : 1164
Reputazione : 297
Data d'iscrizione : 10.04.16
Età : 38
Località : Modena

Messaggio(#) Titolo: Re: Regolamento GdR per due Ven Ott 21, 2016 4:32 pm

Secondo me in certi casi è più facile adattare qualcosa di esistente.

(fra l'altro, per inciso, lo stesso problema ce l'ho un po' anche io perchè mi piacerebbe iniziare la mia metà al gioco di ruolo Cool)

A mio parere, un sistema snello e divertente da giocare in due adattando facilmente le cose è Dungeons and Dragons Prima Edizione. Il regolamento è basico ed astratto, i dadi per le emozioni ci sono, è già un sistema finito e giocando in due si può tranquillamente modulare il progresso dei livelli rallentandolo o accellerando senza che vi sia un "gruppo" di giocatori a "rompere"  ghigno

Poi probabilmente esistono sistemi di gioco a due, ma al momento mi sfuggono. Comunque la letteratura ad esempio dimostra che esistono avventure per eroe singolo, pensate alle storie di Conan!

_________________
"Le miniature sono la sostanza di cui sono fatti i sogni" (Maestro Ludico)


https://www.facebook.com/maestrosmansion/
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente https://www.instagram.com/heroquestxp/
Yon
Admin
avatar

Winner logo contest

Messaggi : 3368
Reputazione : 473
Data d'iscrizione : 08.04.16
Età : 36
Località : Reggio Emilia

Messaggio(#) Titolo: Re: Regolamento GdR per due Ven Ott 21, 2016 4:53 pm

Ma tu saresti più per un sistema Master e singolo giocatore o due giocatori senza Master? Ho pochissima esperienza di sistemi senza Master. Diciamo che la mia idea era comunque quella di rimanere su avventure di tipo classico, città da visitare, dungeon da esplorare... Andrebbe bene anche un sistema tipo "L'ultima Torcia" come impianto di regole, il problema è che un singolo Pg (ma anche due) hanno una possibilità di sopravvivenza in genere molto bassa, dato che comunque il dado può fare le bizze ma non puoi ammortizzare con altri Pg che incassino o ti tolgano le castagne dal fuoco.

In quest'ottica vanno bene anche soluzioni più diceless, volendo, l'importante è che il sistema funzioni. Poi ci mettiamo a creare l'ambientazione.

_________________
L'irriverenza conduce alla sconsideratezza

V. von Croy
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente http://www.rinnegati.net/
Maestro Ludico

avatar



Messaggi : 1164
Reputazione : 297
Data d'iscrizione : 10.04.16
Età : 38
Località : Modena

Messaggio(#) Titolo: Re: Regolamento GdR per due Ven Ott 21, 2016 5:14 pm

Assolutamente Master e singolo pg! Laddove si scelga la soluzione di un sistema a basso uso di dadi (togliere del tutto direi no, ma usarli come si usano normalmente è la morte sicura del giocatore...), la parte Master deve supplire con la narrazione e l'ambientazione!

Inoltre ammetto che non conosco sistemi senza Master (perlomeno fantasy), ma a mio parere la possibilità di avere un narratore che oltre a coinvolgere può anche modellare  la storia ed approfondirla mi sembra più sensato giocando in due. Però è un parere ovviamente.

_________________
"Le miniature sono la sostanza di cui sono fatti i sogni" (Maestro Ludico)


https://www.facebook.com/maestrosmansion/
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente https://www.instagram.com/heroquestxp/
Yon
Admin
avatar

Winner logo contest

Messaggi : 3368
Reputazione : 473
Data d'iscrizione : 08.04.16
Età : 36
Località : Reggio Emilia

Messaggio(#) Titolo: Re: Regolamento GdR per due Ven Ott 21, 2016 6:29 pm

Ho visto le ora su internet il gioco Beasts Hunters che è pensato per due,Master e giocatore.


[EDIT] Messo link al gioco

_________________
L'irriverenza conduce alla sconsideratezza

V. von Croy
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente http://www.rinnegati.net/
Mondor

avatar

Kilolike Renegade
Rogue Renegade







Messaggi : 889
Reputazione : 231
Data d'iscrizione : 10.04.16
Età : 38

Messaggio(#) Titolo: Re: Regolamento GdR per due Lun Ott 24, 2016 6:21 pm

Non ho molta esperienza ma anche io sposo la soluzione master/giocatori, la narrazione e l'ambientazione di un "IA" non soddisfano come "riempimento". E sono daccordo anche sui livelli, essendo in due si può giocare facilmente una buona partita senza troppi problemi (dipende ovviamente da quanto è bastardo il Master).
Se posso, il sistema di HQ può essere "traslato" per un gdr semplicissimo, come regole potresti anche lasciare quelle del regolamento remake, dovresti curare più la parte della storia (che nelle quest di HQ è praticamente inesistente), sostituire il tabellone e le minia con un foglio di carta da appuntare e giocare! Wink
Molto tempo fa (NoMoN era solo una briciola di pane) io giocavo cosi, e alternavo a sessioni gdr (per mancanza di materiale scenico), sessioni con un tabellone che scrivevo io con un pennarello da lavagna. Io usavo questa soluzione perchè la fantasia galoppava, ma non avevo praticamente nulla a parte qualche mostro, gli eroi e 5 mobili devastati; cosi facendo potevo "creare" tutto quello che volevo senza dover metter nulla sul tavolo.

_________________
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Yon
Admin
avatar

Winner logo contest

Messaggi : 3368
Reputazione : 473
Data d'iscrizione : 08.04.16
Età : 36
Località : Reggio Emilia

Messaggio(#) Titolo: Re: Regolamento GdR per due Mar Ott 25, 2016 3:36 pm

Ok, mi sembra che siamo tutti d'accordo sulla soluzione Master - giocatore. Magari posso provare a studiarmi qualche meccanica di GdR senza Master che però potrebbe essere importata con successo in questo setting, ma rimaniamo su questa linea.

In teoria non mi dispiacerebbe, avendo la possibilità, mettere giù un sistema ex novo senza riconvertire nuovamente qualcosa su cui si è già lavorato parecchio Smile

Appena posso mi compro Beast Hunters e me lo leggo per capire a fondo come gira (magari faccio anche una sessione di prova).

Mi sono preso qualche giorno di tempo per pensare ad alcune cose e sono arrivato alle seguenti conclusioni:
- si può utilizzare un Personaggio che sia legato in modo indissolubile ad un "mercenario". Il giocatore quindi si troverebbe a gestire un secondo Pg semplificato che però consente di evitare che tutte le sciagure dell'universo Fantasy si abbattano su un unico bersaglio, cioè lui.
- tenendo conto di queste considerazioni si può rendere il Personaggio molto difficile da colpire. La cosa è giustificabile a livello di background in duemila modi, tipo, il Pg fa parte della Sacra Scuola di Nanto e tutti gli altri no (sì, ho sempre tifato per Nanto e non per Hokuto).
- sempre in ossequio alle considerazioni di cui sopra, semplificare il sistema di test delle abilità del Personaggio: fallire una prova se sei da solo può essere molto critico, inutile, credo, affidarsi ad una scala di 20 punti di Abilità (col classico D20 system) dove progredisci un poco per volta e implementare un sistema che sfrutti quello di "Ferita lieve, ferita grave, ferita mortale". Tradotto significa che se vuoi scassinare una serratura o sei un niubbo, o lo sai fare bene ma entro certi limiti di difficoltà, o sei Arsenio Lupin+Gigen e scassini tutto.

_________________
L'irriverenza conduce alla sconsideratezza

V. von Croy
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente http://www.rinnegati.net/
Yon
Admin
avatar

Winner logo contest

Messaggi : 3368
Reputazione : 473
Data d'iscrizione : 08.04.16
Età : 36
Località : Reggio Emilia

Messaggio(#) Titolo: Re: Regolamento GdR per due Ven Ott 28, 2016 9:42 am

Ieri ho fatto una breve chiacchierata con Atma riguardo alla questione dell'elaborazione del GdR per due (è timido e per questo non scrive sul forum asd) e lui mi faceva notare come il casino non fosse tanto a livello narrativo), ma a livello di capacità che ha il Personaggio al centro della storia. Il Personaggio infatti dovrebbe saper fare tutto: infiltrazioni, combattimenti, prove sociali...
Peccato che, mi dice lui, il rischio di vicolo cieco resti comunque alto.

Credo che Atma abbia messo bene a fuoco il problema. Il GdR in effetti vive della specializzazione dei suoi Pg e proprio questa specializzazione, che li costringe a collaborare, permette loro di raggiungere eccellenze che gli consentono di affrontare ogni difficoltà del gioco. Si potrebbe quindi equiparare il party al Personaggio che deve affrontare il "GdR per due" (Atma suggeriva un sistema a vite da spendere, per dire), anche se temo che la situazione sia più complessa in realtà: un party di Personaggi infatti molto raramente è una semplice giustapposizione di abilità diverse. Spesso due Personaggi possiedono la stessa abilità anche se magari con livelli di capacità differenti e questa situazione garantisce che il fallimento di un Personaggio possa essere rimpiazzato dal successo del secondo.
Credo che sia questo il motivo per cui lui accennava al fatto che comunque il rischio di vicolo cieco resta alto (anche lui proponeva l'utilizzo di un PNG complementare).

Comunque più passa il tempo e più mi convinco di non volere un sistema già esistente adattato all'esigenza del Pg singolo. Piuttosto, ritengo sia meglio creare qualcosa di specifico da zero.

_________________
L'irriverenza conduce alla sconsideratezza

V. von Croy
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente http://www.rinnegati.net/
Aelfwine

avatar

Messaggi : 29
Reputazione : 9
Data d'iscrizione : 31.10.16
Località : Salerno

Messaggio(#) Titolo: Re: Regolamento GdR per due Lun Ott 31, 2016 7:30 pm

Dico la mia in quanto da Master mi è capitato molto spesso trovarmi a tu per tu con un singolo giocatore, giocando anche intere campagne in questo modo. Come hanno fatto notare gli altri, un'impostazione Master/PG sarebbe preferibile a due PG ed esperimenti affini.
Inoltre, se vuoi evitare di utilizzare troppi png che si aggregano al gruppo, la soluzione potrebbe essere pensare alle avventure in modo diverso. Ovvero, durante la progettazione dell'avventura evitare di inserire elementi che richiedono capacità eccessivamente eterogenee. Per fare un esempio, se il pg sarà un ladrò/incursore, fai in modo che le quest siano più di tipo stealth (che normalmente vengono affrontate in solitario).
Oppure: agisci sul piano narrativo, facendo in modo che la narrazione richieda che una determinata missione venga affrontata da un solo personaggio (ci possono essere tanti motivi per questo, sia pratici che "mitici").
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente https://www.facebook.com/IlRifugioDeiViaggiatori/?fref=ts
Yon
Admin
avatar

Winner logo contest

Messaggi : 3368
Reputazione : 473
Data d'iscrizione : 08.04.16
Età : 36
Località : Reggio Emilia

Messaggio(#) Titolo: Re: Regolamento GdR per due Lun Ott 31, 2016 11:22 pm

Aelfwine ha scritto:
la soluzione potrebbe essere pensare alle avventure in modo diverso. Ovvero, durante la progettazione dell'avventura evitare di inserire elementi che richiedono capacità eccessivamente eterogenee. Per fare un esempio, se il pg sarà un ladrò/incursore, fai in modo che le quest siano più di tipo stealth (che normalmente vengono affrontate in solitario).
Questo è interessante. Ad esempio la famosa serie di Assassin's Creed in effetti si presta bene per i motivi che tu ricordavi.
Il problema però sorge nel momento in cui io cerco di creare un prodotto diretto anche ad estranei e non unicamente a mia moglie, ad esempio, che so già che userà un Mago. Quindi se la stessa avventura capitasse per le mani a te, tu ad esempio, la giocheresti con... (riempire a piacere secondo il tuo gusto preferito Laughing ).

Ovviamente è un problema che somiglia un po' alla famosa botte piena e moglie ubriaca. Conservare Pg che comunque si differenzino tra loro almeno nei tre archetipi base (Ladro, Guerriero e Mago) ma che abbiano le stesse possibilità di completare la missione. Ci sto ragionando su da un po' perché, come giustamente sottolineavi, se la missione prevede il ritrovamento di un oggetto che poi è custodito in un cofanetto molto difficile da scassinare se il mio Pg è un Ladro completo la missione, sennò mi attacco ar tramme, come dicono a Roma.
In effetti è un po' quello che mi accadde nel primo libro game di Blood Sword, bellissima serie che poteva essere giocata in multiplayer ma che io giocai da Saggio solitario: mi piantai a cento metri dall'uscita perché il mio Saggio non aveva le abilità necessarie per superare un dirupo facepalm . Non fu una cosa carina Mad fire Laughing

_________________
L'irriverenza conduce alla sconsideratezza

V. von Croy
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente http://www.rinnegati.net/
Aelfwine

avatar

Messaggi : 29
Reputazione : 9
Data d'iscrizione : 31.10.16
Località : Salerno

Messaggio(#) Titolo: Re: Regolamento GdR per due Lun Ott 31, 2016 11:35 pm

Caro Yon, tu recuperi l'epicità parlando di certe cose! Ricordo bene del saggio dei librogames di Blood Sword e, sebbene non ricordi il dirupo in particolare, capisco cosa vuoi dire. Forse anche la lettura di quella serie ha messo le basi di quanto sto per dire.
Capisco quanto hai scritto riguardo le avventure e tento di rispondere in breve poiché l'argomento mi prende molto e avrei molto da dire, ma non è la sede adatta.
Dico solo che secondo me ogni avventura andrebbe strutturata in funzione a più approcci possibili.
Nell'esempio che fai del cofanetto, la strutturerei così:
- Il personaggio stealth arriva al cofanetto sgattaiolando alle spalle delle guardie, e poi scassinando lo scrigno.
- Il personaggio di supporto utilizza incantesimi ed altro per arrivare a destinazione, poi con la sua magia trova il modo di aprire lo scrigno.
- Il personaggio di attacco uccide tutti sul percorso e poi distrugge lo scrigno grazie alla sua forza.
- Potrei continuare con ogni categoria di PG...
Facendo così, pur volendo rigiocare l'avventura con nuovi giocatori, ognuno troverebbe pane per i suoi denti ed un punto di vista personale nell'affrontarla. Ma mi rendo conto che è un approccio un po' integralista.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente https://www.facebook.com/IlRifugioDeiViaggiatori/?fref=ts
Yon
Admin
avatar

Winner logo contest

Messaggi : 3368
Reputazione : 473
Data d'iscrizione : 08.04.16
Età : 36
Località : Reggio Emilia

Messaggio(#) Titolo: Re: Regolamento GdR per due Mar Nov 01, 2016 12:02 am

Non direi affatto integralista, è invece interessante.
In effetti ho tirato in mezzo il librogame anche perché a tutti gli effetti si tratta di un GdR per uno "precompilato", il Maste rè l'autore del libro ed il giocatore opera scelte (limitate) per proseguire l'avventura del Pg che sta impersonando. Ma, in effetti, in praticamente tutti i libri game il lettore interpreta un Pg ben definito sul quale è tarata l'avventura.
Aelfwine ha scritto:
tento di rispondere in breve poiché l'argomento mi prende molto e avrei molto da dire, ma non è la sede adatta.
No no, dilungati pure, a noi piace! Rotfl

In pratica tu agiresti più sul lato "costruzione della storia" che su quello delle regole, se non ho capito male. La parte delle regole te la gestisci più o meno come ti pare ma la differenza la fa come è impostata la storia, giusto?

_________________
L'irriverenza conduce alla sconsideratezza

V. von Croy
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente http://www.rinnegati.net/
Aelfwine

avatar

Messaggi : 29
Reputazione : 9
Data d'iscrizione : 31.10.16
Località : Salerno

Messaggio(#) Titolo: Re: Regolamento GdR per due Mar Nov 01, 2016 12:15 am

Interessante l'idea del librogame. Ma nel senso che lo scrivi interamente prima, oppure semplicemente ti fai uno schema e masterizzi in funzione a quello?
Riguardo l'impostazione delle avventure, giacché è uscito l'argomento parliamone anche se è un po' off-topic: da master agisco principalmente su tre piani: regolistico, narrativo e strutturale.
- Regolistico: utilizzo un regolamento personale, con cui giochiamo da una quindicina di anni qui a Salerno, che permette agevolmente di sfumare gli aprocci ed ibridare le classi. Ciò consente di creare sedute che si "modellano" sullo stile del giocatore e del suo personaggio.
- Narrativo: faccio in modo che le avventure abbiano una narrazione marcata ed interessante, in modo che se non si hanno scontri e momenti action rimane comunque molto con cui divertirsi.
- Strutturale: come dicevo nel messaggio precedente, progetto le mie avventure senza un finale preciso e dando spazio una moltitudine di approcci senza privilegiarne nessuno. Questo fa in modo che le idee dei singoli PG emergono durante la seduta.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente https://www.facebook.com/IlRifugioDeiViaggiatori/?fref=ts
Maestro Ludico

avatar



Messaggi : 1164
Reputazione : 297
Data d'iscrizione : 10.04.16
Età : 38
Località : Modena

Messaggio(#) Titolo: Re: Regolamento GdR per due Mar Nov 01, 2016 10:36 am

Secondo me Aelfwine ha colto il punto. Facevo anche io la stessa cosa con le quest di Heroquest in solitario: la mia compagna aveva un eroe Barbara Guerriera, ma se avesse scelto una Maga od una Ladra avrei dato la possibilità di svolgere ugualmente le varie azioni in modo alternativo (il barbaro spacca la porta, il ladro la forza, il mago la apre con una magia tanto per dire).
In Heroquest era facile perchè le prove di abilità erano basate solo su due possibili caratteristiche (Corpo o Mente), tu Yon potresti pensare di costruire un sistema con 3-4 abilità e basare tutto su quelle in modo da avere una costruzione delle avventure abbastanza equilbrate ed adatte a tutte le salse.

Nei prossimi giorni spero di mettervi su la prima Blogquest così magari questo sistema che sto descrivendo vi risulta più evidente Cool

_________________
"Le miniature sono la sostanza di cui sono fatti i sogni" (Maestro Ludico)


https://www.facebook.com/maestrosmansion/
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente https://www.instagram.com/heroquestxp/
Aelfwine

avatar

Messaggi : 29
Reputazione : 9
Data d'iscrizione : 31.10.16
Località : Salerno

Messaggio(#) Titolo: Re: Regolamento GdR per due Mar Nov 01, 2016 10:42 am

Quindi anche tu sei reduce da lunghe sessioni a due con la tua ragazza! Un'esperienza comune che abbiamo in molti qui mi pare, e io che credevo fosse una rarità xD
Comunque ok, se posti la quest sarò certamente curioso di darle un'occhiata.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente https://www.facebook.com/IlRifugioDeiViaggiatori/?fref=ts
Maestro Ludico

avatar



Messaggi : 1164
Reputazione : 297
Data d'iscrizione : 10.04.16
Età : 38
Località : Modena

Messaggio(#) Titolo: Re: Regolamento GdR per due Mar Nov 01, 2016 10:47 am

Aelfwine ha scritto:
Quindi anche tu sei reduce da lunghe sessioni a due con la tua ragazza! Un'esperienza comune che abbiamo in molti qui mi pare, e io che credevo fosse una rarità xD
Comunque ok, se posti la quest sarò certamente curioso di darle un'occhiata.
Evoluzione naturale della vita di coppia... ghigno

Spero di iniziare davvero prestissimo, tra commissioni ed impegni sono un po' preso ma oggi inizio a scrivere il "foglietto" delle regole e poi iniziamo in settimana (sarà un po' un work in progress mi sa...).

_________________
"Le miniature sono la sostanza di cui sono fatti i sogni" (Maestro Ludico)


https://www.facebook.com/maestrosmansion/
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente https://www.instagram.com/heroquestxp/
Aelfwine

avatar

Messaggi : 29
Reputazione : 9
Data d'iscrizione : 31.10.16
Località : Salerno

Messaggio(#) Titolo: Re: Regolamento GdR per due Mar Nov 01, 2016 10:50 am

Commissioni dici, mi sa che sei una specie di artigiano...
Comunque ok, "il foglietto" delle regole mi sa di qualcosa di breve, poi vedremo!
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente https://www.facebook.com/IlRifugioDeiViaggiatori/?fref=ts
Yon
Admin
avatar

Winner logo contest

Messaggi : 3368
Reputazione : 473
Data d'iscrizione : 08.04.16
Età : 36
Località : Reggio Emilia

Messaggio(#) Titolo: Re: Regolamento GdR per due Mar Nov 01, 2016 12:19 pm

Aelfwine ha scritto:
Interessante l'idea del librogame. Ma nel senso che lo scrivi interamente prima, oppure semplicemente ti fai uno schema e masterizzi in funzione a quello?
Lo schema è più funzionale, sia per lasciare più campo libero alle azioni del Pg ed all'interpretazione del Master, sia per motivi di tempo quando si progetta un'avventura. E' una possibilità di strutturazione del gioco.
Citazione :

Riguardo l'impostazione delle avventure, giacché è uscito l'argomento parliamone anche se è un po' off-topic: da master agisco principalmente su tre piani: regolistico, narrativo e strutturale.
Sì, era quello che ti dicevo prima, per questo chiedevo su cosa agissi. Tu lavoreresti quindi su tutti e tre i piani?
L'idea di Maestro Ludico di usare un insieme ristretto di Abilità mi piace e mi ricorda i sistemi a 3 Abilità, devo ripescare il link perché può tornare utile.

_________________
L'irriverenza conduce alla sconsideratezza

V. von Croy
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente http://www.rinnegati.net/
Aelfwine

avatar

Messaggi : 29
Reputazione : 9
Data d'iscrizione : 31.10.16
Località : Salerno

Messaggio(#) Titolo: Re: Regolamento GdR per due Mar Nov 01, 2016 3:56 pm

Ok quindi come schema utilizzi un canovaccio che si adatta alla situazione... mi sembra molto utile.
Io lavoro su tutti e tre i piani ma come detto ci dedico molto tempo. Inoltre avendo un sistema di gioco personale mi risulta facile muovermi a livello regolistico, ho varie ambientazioni e retroscena a cui attingere... Insomma posso farlo anche perché campo di rendita in questo.
Mmm detto così 3 abilità mi sembrano pochine nella maggior parte dei casi... ma potrebbero anche essere interessanti e funzionali per alcuni progetti.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente https://www.facebook.com/IlRifugioDeiViaggiatori/?fref=ts
Maestro Ludico

avatar



Messaggi : 1164
Reputazione : 297
Data d'iscrizione : 10.04.16
Età : 38
Località : Modena

Messaggio(#) Titolo: Re: Regolamento GdR per due Mar Nov 01, 2016 4:05 pm

Aelfwine ha scritto:
Commissioni dici, mi sa che sei una specie di artigiano...
Comunque ok, "il foglietto" delle regole mi sa di qualcosa di breve, poi vedremo!

Artigiano... magari fossi in grado! Mi limito a fare questo per commissione ghigno

In merito a Blogquest ed al foglietto delle regole (nel senso di un regolamento molto stringato) puoi trovare lo spunto iniziale qui, sto sviluppando un attimo l'idea (che era nata su Instagram e Twitter per quel che mi riguarda) per adattarla al forum.

_________________
"Le miniature sono la sostanza di cui sono fatti i sogni" (Maestro Ludico)


https://www.facebook.com/maestrosmansion/
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente https://www.instagram.com/heroquestxp/
Contenuto sponsorizzato




Messaggio(#) Titolo: Re: Regolamento GdR per due

Torna in alto Andare in basso
Regolamento GdR per due
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Torna in alto
Pagina 1 di 3Vai alla pagina : 1, 2, 3  Seguente
Argomenti simili
-
» FAQ Regolamento 2012
» link regolamento
» NOTTI LIVE
» Campagna warhammer 40k
» WOOD ELVES – meglio tardi che mai

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Giochi da tavolo, GdR, Mondi Fantastici :: Progetti GdR :: GdR per due-
Andare verso: